Crea sito

Vieni a ballare a Milano Marittima

Sono quattro giorni, quattro ca**o di giorni, che ho la home invasa da immagini di gente sfatta che balla in un lido chic di uno dei posti di mare più tristi del sistema solare e i vari wannabe influencer de sinistra fanno a gara a chi fa il post più ficcante sui motivi per cui un flaccidone che non ha mai raggiunto neanche gli standard minimi di accettazione sociale al Leoncavallo in questo momento piaccia tanto alla ggente.

‘Sti diavolo ti post fiume stile temino da primo della classe in cui ognuno deve fare l’analisi semiotico-antro-sociologica (termine che potrei essermi inventato adesso ma tant’è) del successo politico di volgarità e violenza.

Ovviamente senza mai condividere i contenuti degli altri che in teoria starebbero dalla stessa parte, senza mai fare massa critica, senza mai coordinarsi a creare un po’ di engagement orizzontale.

Tutti intenti a far vedere chi è il più bravo tra i perdenti per raccogliere qualche like oltre quelle poche centinaia che normalmente valgono (tipo quelli che nello stesso partito organizzano petizioni differenti per lo stesso argomento, tanto per restare sul pezzo).

Intanto oggi, grazie anche agli scendiletto a cinque stelle, passerà in tutta probabilità il Decreto Sicurezza Bis (http://bit.ly/2OALmSm), possibilmente la legge più reazionaria e criminogena (sì, criminogena: fuckin’ google it) della storia repubblicana (quanto vorrei essere smentito).

Ragazzi, tra tantissimi anni, quando tutto questo basso cabaret prestato alla politica sarà finito, la vostra gara di arguzia avrà ottenuto come unico risultato quello di farvi ricordare come i più intelligenti del cimitero.

_
P.S. Allego foto casuale di località di mare pugliese per compensare la profonda tristezza di una estate a Milano Marittima).

P.P.S. il Papeete è un posto con privè da 600 euro al giorno, non proprio un luogo “per la gente” quanto per fichetti della borghesia milanese abbastanza ignoranti da considerare esotica e chic una cafonata del genere.
Il suo proprietario, tra l’altro, ha in tutta probabilità uno stile di vita talmente al di sopra delle proprie possibilità che si è dovuto far piazzare dalla Lega al parlamento europeo per campare. Questa è la situazione. Regolatevi.